News dal Consiglio Comunale




























La risposta del Sindaco alla nostra interrogazione sulla situazione di #‎CIS POLI' non è stata completa come auspicavamo.
E' disarmante infatti la sensazione che in questo paese, nel settore pubblico, non si sia mai in grado di identificare i responsabili di eventuali demeriti come quelli recentemente sollevati dalle ispezioni dell' #‎ASL prima e dei #‎NAS dei #‎Carabinieri poi.
 
Accogliamo con piacere il fatto che, durante questa seduta del Consiglio Comunale, siano state approvate all'unanimità due mozioni che, anche se presentate da altre forze di minoranza, da sempre stanno a cuore al #‎M5S : #‎Wifi Free e Biglietto Unico #‎Novate - #‎Milano .
Noi siamo da sempre favorevoli ad un modello di mobilità #‎sostenibile e a progetti che consentano alla cittadinanza un accesso libero alla rete #‎internet e notiamo con piacere che, proposte che sembravano essere appannaggio di alcuni, stanno contagiando come un benevolo virus tutti i rappresentanti dei cittadini nelle istituzioni.

Nonostante la bontà della proposta ci sembra corretto e doveroso nei confronti dei cittadini far notare qualche perplessità sulla realizzazione del progetto Wifi Free, perplessità che che ruotano principalmente attorno alla mancanza di liquidità del #‎Comune (anche in vista dei futuri tagli ai trasferimenti da parte dello Stato).

Un #‎Governo che taglia i trasferimenti alle #‎Regioni e ai Comuni per finanziare i proprio provvedimenti spot, purtroppo, lascia agli enti locali uno spazio di manovra molto limitato.

Purtroppo, su quanto appena affermato, pensiamo non ci sia nessuno che, in buona fede, possa dire il contrario.
Sperando in un inversione di tendenza

A River Le Stelle

Movimento Cinque Stelle di Novate Milanese.
Add a comment

CONSIGLIO COMUNALE 26/3/2015



























Vi aspettiamo Giovedì sera alle 21.00 in Comune per il consiglio comunale.
Si tratteranno temi come il Polì e la copertura wifi free per il comune di Novate.
Noi ci saremo, e Voi?

QUI potrete seguire la diretta streaming!

Stay Tuned


P.S.
Vi ricordiamo anche la Commissione Lavori Pubblici e Territorio che si terrà in Sala Giunta (accanto alla sala del consiglio) Lunedì 30 Marzo.
Si parlerà del Piano Generale del Traffico Urbano (PGTU).
Add a comment

La Situazione del CIS-POLI’

La già travagliata situazione di CIS-POLI’ rischia di aggravarsi ulteriormente alla luce di quanto è risultato dopo l’ispezione effettuata lo scorso martedì 3 Marzo dal Nucleo AntiSofisticazione dei Carabinieri.

Durante il blitz sono state riscontrate, secondo quanto riportato dai giornali locali e nazionali, gravi irregolarità igienico-sanitarie (muffa sia nelle piscine che negli spogliatoi), mancanza di segnaletiche sul divieto di fumo e sulla presenza di telecamere, presenza nell’infermeria di presidi medico-sanitari scaduti.

Oltre all’eventuale danno economico causato da una possibile sanzione di parecchie migliaia di euro, che in ogni caso pagherebbero i cittadini novatesi, si aggiungono la beffa nei confronti degli utenti che si trovano a frequentare, a prezzi non certo modici, una struttura con ambienti insalubri e poco igienici ed un grave nocumento all’immagine di una società - CIS-POLI’ – già precaria e fragile, con un bilancio – vogliamo ricordarlo – che desta non poche preoccupazioni per la sopravvivenza della società stessa.

E’ necessario che vengano individuate le responsabilità: chi doveva preoccuparsi della messa a norma della struttura? Perché non l’ha fatto? Chi doveva controllare e perché non l’ha fatto? Devono essere presi i dovuti provvedimenti nei confronti di chi dirige la struttura ed ha mostrato in questa, come in altre occasioni, una sostanziale incapacità a dare risposte efficienti.

Pensiamo sia giunto il momento di cambiare rotta!!! E’ necessario un cambio di passo per affrontare in modo coraggioso i problemi e per trovare soluzioni efficaci che vadano oltre la mera difesa delle posizioni ancorate a giustificare il proprio operato passato e presente.

Occorre una coraggiosa ammissione di responsabilità sia da parte di chi ha realizzato il progetto che da parte di chi ha perseverato ad ogni costo (ed i costi sono stati e sono davvero molto alti) nel tentativo di tenere in vita, oltre ogni ragionevolezza, una società – CIS - ed un progetto – POLI’ - con soluzioni poco lungimiranti e assai dispendiose i cui costi gravano su tutta la comunità .

Chiediamo che vengano azzerate le cariche sociali e sostituite da un comitato provvisorio che traghetti la società sino alla scadenza naturale prevista per il prossimo maggio.
Proponiamo inoltre un tavolo di confronto composto da tutte le forze rappresentate in Consiglio Comunale e da tecnici super partes che affronti le problematiche di POLI’ a tutto campo e che sia in grado di proporre soluzioni che abbiano al centro il soggetto principale, spesso dimenticato, che sono i cittadini novatesi.

Movimento 5 Stelle Novate Milanese Add a comment